Steam Dev Days 2016: le ultime novità sul mondo PC e Steam

Tutte le novità relative al mondo del PC gaming e Steam in particolare: il futuro di SteamVR, nuovi controller, nuove periferiche e nuove tecnologie.

Si è da poco conclusa la 2 giorni degli Steam Dev Days, l'evento di Valve dedicato in particolare a programmatori Steam e sviluppatori di videogiochi. Quest'anno la fiera si è tenuta a Seattle, Washington, il 12 e 13 ottobre. L'evento ha avuto anche un carattere celebrativo, festeggiando i 10 anni da quando il primo gioco di terze parti fu lanciato sullo Store e da allora altri 10 mila e più titoli sono stati pubblicati sulla piattaforma.

All'evento si è parlato delle novità in arrivo su Steam, delle API Vulkan e di vari aspetti legati alla piattaforma online di valve come l'Inventario, l'Accesso Anticipato (Early Access), sistemi Anti-Cheat, ma anche di strategie di business relative ad esempio alla relazione tra sviluppatori e publisher e del futuro dei "games as a service".

Ma forse le novità più interessanti sono state rivolte al supporto dell'hardware dedicato ai videogiochi PC Steam e al supporto per la realtà virtuale.

Steam Controller e Dual Shock 4

Steam Controller

Valve non poteva non parlare del suo Steam Controller che, indipendentemente da alcune critiche, è riuscito a ritagliarsi una bella fetta di mercato. Entrato in commercio soltanto a novembre 2015, gli acquisti della periferica arriveranno presto a 1 milione di unità.

Ma i capoccia della società capitanata da Gabe Newell hanno espresso anche la volontà di aumentare al massimo gli sforzi per rendere le periferiche di terze parti sempre più coese con l'ecosistema Steam e aggiungere ancora più dispositivi compatibili al parco hardware.

La più bella notizia è quella del lavoro in atto per raggiungere la piena compatibilità con PC e Steam del controller PS4 di Sony: il DualShock 4, utilizzando direttamente tutte le sue funzionalità avanzate, come il touchpad e il giroscopio.

Steam: supporto al controller PS4 Dual Shock 4

Steam: supporto controller timeline

Fino a questo momento, oltre ovviamente allo Steam Controller, per la piena compatibilità ci si doveva rivolgere ai controller Xbox 360 e Xbox One, che possiedono il supporto nativo ai sistemi operativi Windows fornito da Microsoft. Utilizzando le API di Steam sarà semplicissimo configurare i pad per sfruttare tutte le funzioni di DualShock 4 anche su PC.

Una novità che farà felici molti, in particolare i player PS4 che giocano anche su PC e che preferiscono il controller di Sony a quello Microsoft Xbox.

Controller: le "Azioni" sono meglio dei Bottoni

L'utilizzo delle API Steam per i controller facilita molto il lavoro ai programmatori e gli utenti non dovranno più configurare i tasti in-game, ma solo assegnare a Steam una "azione comune" per il tasto desiderato che reindirizzerà al gioco la preferenza dell'utente.

Quando il gioco supporta questa tecnologia, l'azione "salto", che è un tipo di azione comune a molti giochi, viene associata automaticamente a un certo tasto sul controller (qualsiasi controller). Tutti i giochi che prevedono un'azione per saltare si interfacceranno automaticamente a Steam per assegnare quella determinata "azione" ai tasti scelti, senza che ogni gioco debba preoccuparsi di proprie specifiche configurazioni di tasti.

Controller profili e set di azioni

In certi giochi i "set di azioni" possono essere multipli. Potremo utilizzare i profili creati dagli sviluppatori del gioco oppure scaricare quelli creati dagli utenti della comunità di Steam oltre a, ovviamente, personalizzarli in base alle nostre preferenze personali.

Nuovo hardware per SteamVR

Per i ragazzi di Valve, la tecnologia VR è stata finora un successo su PC e viene utilizzata da 1000 nuovi utenti Steam ogni giorno. Durante il talk inerente la realtà virtuale, è stato annunciato il supporto ai sistemi operativi Mac OSX e Linux per SteamVR, il setting high-end a 360 gradi per la realtà virtuale su Steam prodotto in collaborazione con HTC e funzionante attraverso l'utilizzo di HTC Vive.

Uno degli obiettivi è tentare di trasformare SteamVR in un dispositivo wireless, eliminando totalmente i cavi dell'headset. Ne ha parlato Tim Sweeney, CEO di Epic Games, che crede molto nell'esperienza High-End della VR su PC rispetto a ciò che possono offrire altre periferiche a basso costo o mobile. Ma ci sono anche molte altre succose novità presentate direttamente da Valve.

Lighthouse Tracking: diventerà standard "come il WiFi"

Gabe Newell e il suo team, seguendo sempre la filosofia "open source" dell'azienda, stanno puntando molto sulla realtà virtuale, in particolare sulla tecnologia Lighthouse Tracking, ovvero il sistema di tracciamento laser che consente di tracciare tutti i movimenti del giocatore nello spazio.

Il dispositivo Lighthouse Tracking, fornito in bundle con SteamVR, crea in pratica una sorta di piantina dello spazio a disposizione (per utilizzare questa funzione di SteamVR, infatti, c'è bisogno di preparare una stanza apposita). Ma c'è di più, infatti Valve, offrendo gratuitamente l'utilizzo di questa tecnologia senza alcun pagamento di royalties, vorrebbe rendere il suo sistema di tracciamento uno standard "come il WiFi".

Valve si è impegnata a presentare miglioramenti continui relativi al Lighthouse Tracking con la presentazione di un nuovo modello più potente e funzionale nel 2017.

Nuovo controller evoluto per SteamVR

Un'altra novità relativa a SteamVR è stata l'introduzione di un nuovo controller VR per le mani che, per chi l'ha provato in anteprima, pare abbia un feeling migliore e offra un feedback superiore dell'esperienza virtuale, rendendola più immersiva, coinvolgente e meno influenzata dalla sensazione di "impugnare" un controller nell'atto di manipolare gli oggetti virtuali.

Il dispositivo è soltanto ancora un prototipo ma l'anno prossimo avremo nuove informazioni a riguardo.

Libreria Steam direttamente sulla TV di casa

Durante una delle conferenze è stata annunciata un'importante partnership con Samsung (ma ne potrebbero seguire altre) riguardante l'integrazione fra le Smart TV di prossima uscita con Steam Link, la periferica Valve per collegare le console (Steam Machine) e i computer di casa con la libreria di Steam, direttamente alla TV utilizzando la rete domestica.

Questo significa che acquistando una TV compatibile sarà possibile accedere alla libreria dei giochi di Steam direttamente dalla televisione di casa semplicemente collegandola alla rete e senza l'ausilio di altre periferiche esterne.

I primi televisori con Steam Link dovrebbero essere presentati al CES di gennaio 2017 ed entrare in commercio nel corso dello stesso anno. La versione "esterna" di Steam Link è disponibile al momento a un prezzo base di €54.99, ma qualche mese fa ha visto un calo di prezzo fino a €38.49 durante i saldi.