Death Stranding, Edge: no recensione, abbiamo "odiato" il gioco

Death Stranding: Mads Mikkelsen

Su Edge uscirà solo un'anteprima senza voto basata su 40 "odiate" ore di gioco.

Nathan Brown, redattore della nota rivista videoludica britannica Edge, ha fatto sapere che non verrà pubblicata alcuna recensione di Death Stranding sul numero di novembre, ma molto probabilmente, nemmeno nei successivi. La cosa più sorprendente, tuttavia, sono le motivazioni addotte per tale scelta "editoriale":

Non ci sarà alcuna recensione di Death Stranding nel prossimo numero di Edge perché l'embargo insisteva sul fatto che avremmo dovuto finire il gioco prima di poterlo recensire. Questa scadenza è stato uno dei fattori, ma abbiamo esaurito l'entusiasmo ancor prima di restare senza tempo.

Mettiamola così: probabilmente non lo recensiremo nemmeno nel numero successivo. O in questo modo: stamattina parlavo con mia moglie delle altre recensioni di Death Stranding e lei mi ha risposto: «Ah, quel gioco del tizio con gli zaini che odiavi?»

Il numero 339 di Edge avrà solo un'anteprima di 4 pagine basata su 40 ore con Death Stranding. Non ci saranno voti alla fine del testo.

A voi il giudizio su questa scelta. Per quanto ci riguarda, giocheremo in diretta Death Stranding su Twitch e YouTube a partire dall'8 novembre. Restate sintonizzati.